Psicoterapia dell’Accettazione e dell’Impegno (ACT)

 

 

L’Acceptance and Commitment Therapy (ACT) è un modello di psicoterapia cognitivo-comportamentale che aiuta ad accettare le diverse situazioni che la vita inevitabilmente offre. Questa forma di psicoterapia insegna al paziente a trattare i pensieri e i sentimenti dolorosi in maniera più efficace, in modo da ridurre il loro impatto negativo. Si può quindi, imparare a essere gentili con sé stessi, assumendo un atteggiamento di gentilezza amorevole, di consapevolezza, di accettazione e di impegno alla vita. L’ACT permette di stabilire ciò che è importante e significativo per l’individuo, guidandolo verso obiettivi e valori. Per raggiungere una vita ricca, piena e significativa, occorre aprirsi all’esperienza, non respingere le emozioni che non si vuole sentire. Più si evita e più si amplificherà la sofferenza. Contrastare l’evitamento, assumere un atteggiamento non giudicante, allentare il controllo, lasciare che i pensieri fluiscano liberamente sono gli obiettivi di questa terapia.

Ambiti di intervento

  • depressione,
  • disturbo borderline di personalità,
  • fobia sociale,
  • disturbi d’ansia generalizzata,
  • stress lavorativo,
  • dolore cronico,
  • stress da malattia oncologica,
  • disturbo post traumatico da stress.

 

Dott.ssa Raffaela Massa